BIMBA – adottata

Bimba in breve:

IN Nov 18 – OUT Gen 19 Una schiappa di randagia, al posto di imparare dal Vagabondo per sopravvivere in strada, coi suoi occhietti dolci ha saggiamente richiesto un aiuto per vivere molto più comodamente.

About Bimba: 
    • Data di nascita, altezza & peso: nata ad Aprile 2017. Femmina taglia piccola (8,5 kg)
    • Adottabilità: cane facile da gestire. 
    • Proviene da: Provincia di Napoli.
    • Si trova a: Gaggiano (Mi) c/o Rescue Bau onlus
    • Carattere: molto socievole con le persone, delle quali richiede la compagnia. Non ha paure particolari, si comporta bene al guinzaglio sia in compagnia sia in paese. Ascolta molto le persone, è curiosa e vitale ma non eccessivamente agitata. Ama le carezze, viaggia in auto senza problemi: nel trasportino si mette sdraiata tranquilla, mentre legata sul sedile richiede di poter stare in braccio alla persona. Non conosciuto il suo comportamento in casa. Molto paziente e disponibile anche durante la visita veterinaria. 
    • Compatibilità cani e gatti: socievole con cani maschi e femmine e compatibile con i gatti, dei quali ha un pò paura. 
    • Salute: Sterilizzata. Attualmente in terapia per Rickettsia (titolo basso), che finirà i 22/01/2018. Titolo Leishmania positivo ma basso. In assenza di alterazioni negli altri valori ematici non richiede terapia leishmanicida. Sta prendendo Leishguard per aumentare le difese immunitarie. Da rivalutare eventuali esami di controllo a fine gennaio 2018. 
    • Adatta a: famiglia anche alla prima esperienza purché disposta a farsi seguire per aiutare Bimba a inserirsi in un ambiente a lei probabilmente sconosciuto. 
  • La sua storia: Trovata per strada a 60 giorni, è stata tenuta dalla famiglia che l’ha trovata. Viveva in un cortile tuttavia spesso scappava (non sappiamo se scappava quando i proprietari erano in casa o quando non c’erano) per poi tornare anche dopo 15 giorni. Una volta è addirittura tornata incinta!
    A marzo, un’altra fuga, ma questa volta Bimba non ha potuto tornare a casa perché fu accalappiata. Per un problema col microchip, non si risali subito ai proprietari e la piccola fu presa, sterilizzata e, a causa de sovraffollamento delle strutture di zona, rimessa sul territorio fino a quando OIPA si è interessata a lei chiedendoci aiuto. Abbiamo ritrovato i suoi proprietari che hanno rinunciato a lei. Ora è alla Rescue Bau e cerca nuova casa con persone che vogliano integrarla come membro di famiglia. Dal 24/11/2018 è diventata #unadiRescue! 

    Se vuoi aiutarla, ADOTTALA A DISTANZA! 

Per saperne di più 

Email info@rescuebau.itclicca sulla foto per vedere e successive

Follow me!

Previous article

Brick: mai più paura!

Next article

MILLA – adottata