AAA il mio bau cerca nuova casa!

 
Ogni giorno riceviamo telefonate di persone che, per un motivo o per l’altro, per gravi problemi improvvisi o per superficialità nell’adozione, chiedono il nostro aiuto per trovare una nuova famiglia allo sfortunato animale. Purtroppo noi siamo una piccola associazione che si regge esclusivamente su donazioni volontarie e le spese di mantenimento dei cani in carico sono sempre molto elevate: per questo motivo, spesso dobbiamo rifiutarci di ritirare l’animale. 
Non potendo garantire il rispetto della privacy dei proprietari pubblicando sui nostri canali l’annuncio del cane, ciò che possiamo limitarci a fare è consigliare la famiglia su come muoversi per trovare essa stessa casa al quattro zampe, perchè, qualsiasi sia la ragione, sicuramente c’è una richiesta di aiuto e come tale va gestita fin dove possibile. 
Ecco dunque i nostri consigli, che come tali vanno presi: noi non siamo infallibili, ma questo nostro modo di agire quando cerchiamo casa ai nostri protetti, finora ha sempre funzionato, quindi buona lettura e… in bocca al lupo!
 
COME DEVO SCRIVERE UN ANNUNCIO ESAUSTIVO?
L’annuncio deve contenere dati oggettivi, essere conciso ma esauriente. Non dilungatevi nella storia o nelle vostre emozioni, ma cercate di dare informazioni utili al lettore. 
L’annuncio deve contenere: nome, età, razza, sesso, carattere, stato di salute, note particolari e breve storia.
Utile al lettore è sapere a grandi linee perché il cane sta cercando nuova casa. 
Fondamentale è avere delle belle foto!
 
QUALI FOTO DEVO ALLEGARE?
Se possibile una foto in primo piano oppure una foto in cui il cane si veda per intero, magari in momenti di relazione con qualcuno, anche per capire la grandezza rispetto alla persona.
 
COME MI DEVO COMPORTARE CON I CANDIDATI ALL’ADOZIONE:?
La famiglia perfetta non esiste: esistono però famiglie meritevoli di avere la compagnia di un cane. In generale qualcuno di davvero interessato è disposto a venire a trovare il cane sapendo che non potrà portarlo subito a casa e sarà disposto a rispondere a semplici domande che consentiranno a voi di capire se il vostro cane è davvero un buon candidato per andare a vivere con la nuova famiglia. 
Il cane adottato infatti deve potersi trovar bene con la nuova famiglia, ma è vero anche il contrario ovvero, anche la famiglia deve veder appagate le proprie aspettative sull’adozione. 
Al candidato raccontate in tutta sincerità chi è il cane e proponetegli di venirlo a conoscere, portarlo a passeggio insieme, interagire con lui. 
 
 
MA CHE COSA DEVO CHIEDERE ALLA FAMIGLIA CANDIDATA? 
  • Perché vuoi adottare un cane? 
  •  Come dovrebbe essere il tuo cane ideale? Che carattere dovrebbe avere? 
  •  Hai pensato a cosa fare se vorrai andare in ferie o se fossi impossibilitato per un certo periodo a gestire il tuo cane? 
  •  Hai già avuto animali? Hai animali?
In generale la cosa migliore è che la famiglia sia disposta a rivolgersi a un educatore in caso di problemi di gestione col cane e che sappia che sia educatore sia veterinario (figura indispensabile) sono a pagamento e può succedere di dover affrontare ingenti spese in caso di malattia.
 
Il cane deve essere ceduto a terzi solo se provvisto di microchip e quindi bisognerà procedere con la cessione. Il veterinario di fiducia può aiutare in questo fornendovi la modulistica necessaria.
E’ consigliabile STERILIZZARE l’animale, sia che esso sia maschio sia che sia femmina, PRIMA della cessione alla nuova famiglia.
Altra buona regola è che sia correttamente vaccinato e sverminato. Alla nuova famiglia bisognerà fornire il libretto sanitario e tutti i documenti sanitari in vostro possesso. 
 
MA COME FACCIO A PUBBLICIZZARE IL MIO CANE?
  • Volantini dai veterinari, nei negozi per animali, in negozi pet-friendly.
  • Annunci su siti appositamente studiati per la divulgazione di annunci.
  • Nel caso in cui il cane che cerca nuova sistemazione sia un cane di razza, utilizzando un motore di ricerca internet è possibile trovare i recapiti di associazioni che si occupano proprio di quella determinata razza e che quindi potrebbero aiutare a trovare nuova casa al cane: sono i cosiddetti RESCUE DI RAZZA.

Il consiglio è farsi aiutare da google o da un altro motore di ricerca e mettere annunci in ogni dove. Più gira l’annuncio, più facile è che vi chiami la persona giusta!Gli annunci poi hanno sempre bisogno di qualche tempo per poter girare, ma un buon annuncio aumenta la possibilità di essere contattati da tante persone, tra le quali potrebbe nascondersi proprio la famiglia giusta.

Sappiamo bene che in caso di disagi e gravi problemi la necessità è di trovare casa più velocemente possibile all’animale, però siamo anche convinti che fare le cose con i giusti tempi e bene, sia di gran lunga preferibile a regalare al primo che passa il malcapitato, rischiando successivi abbandoni, anni di reclusione in canili terribili o magari morti tragiche. Ogni cane non amato e rispettato come meriterebbe, può davvero andare incontro a un triste destino. Purtroppo noi lo sappiamo bene!!
 
Quindi ecco, in conclusione, la nostra raccomandazione: siate gli eroi del vostro cane! Un buon annuncio, un’attenta valutazione di chi vorrà adottare l’animale e tutto andrà per il meglio. Quando adottiamo un animale, abbiamo la grande responsabilità di aver cambiato la sua vita e se la vita deve di nuovo cambiare, che sia solo per il meglio!
 
Alice Castorina – Presidente Ass. Rescue Bau

 

 

 

Follow me!